Le transazioni crittografiche superiori a $ 1,200 verranno monitorate dal governo turco

Le transazioni crittografiche superiori a $ 1,200 verranno monitorate dal governo turco

Ora gli exchange di criptovalute con una presenza in Turchia sono tenuti a notificare al Financial Crimes Investigation Board o MASAK le transazioni crittografiche superiori a 10.000 lire turche o $ 1.200. Lütfi Elvan, ministro del Tesoro e delle finanze della Turchia, ha annunciato ieri sera la nuova politica in una trasmissione in diretta della CNN Turk.

Bozza di regolamento promulgata

Elvan ha condiviso aggiornamenti TV in diretta sul progetto di regolamento sulle criptovalute del governo due settimane dopo una frode da 150 milioni di dollari che ha coinvolto un importante scambio di criptovalute in Turchia. La criptovaluta è stata definita come un bene non monetario dalla Banca centrale turca e ha vietato l’uso della criptovaluta come mezzo di pagamento.

Il secondo passo è stato quello di concedere a MASAK il potere di controllare e monitorare gli scambi di criptovalute, ha osservato Elvan. MASAK ha emesso una linea guida per gli scambi di criptovalute che include le regole e le sanzioni per la segnalazione delle transazioni, secondo Elvan. Ha indicato che MASAK ha piena autorità di audit sugli scambi di criptovalute. Previsioni uniswap è positivo.

Necessario per condividere le informazioni con MASAK

Ora le piattaforme di trading di criptovalute devono condividere le informazioni dei loro utenti attivi con MASAK. Sono responsabili di qualsiasi attività sospetta sulle loro piattaforme. Secondo il ministro, sono anche responsabili di informare MASAK di transazioni per un valore superiore a 10.000 lire turche entro 10 giorni dall’operazione.

Una bozza di legge è stata preparata in collaborazione con l’Agenzia per la regolamentazione e la vigilanza bancaria, il Consiglio per i mercati dei capitali e l’amministrazione delle entrate presieduta dal viceministro, ha annunciato Elvan. Lo ha riferito CoinTelegraph il mese scorso. Secondo Elvan, durante le indagini sono state raccolte anche le opinioni di esperti locali e rappresentanti di scambi di criptovalute. Cryptocurrency in Italy è positivo.

Il ministro ha aggiunto che la bozza finale sarà presto pronta per l’approvazione da parte del presidente Recep Tayyip Erdo?an. La polizia turca aveva arrestato 62 persone dopo la frode dello scambio di criptovalute Thodex. CoinTelegraph riportato ad aprile. La Turchia ha bisogno di una regolamentazione chiara e di una tassazione equa riguardo alle criptovalute per evitare un’ulteriore vittimizzazione degli utenti locali di criptovalute, secondo gli esperti locali.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *